October 17, 2017
You can use WP menu builder to build menus

Premio tesi di laurea “Qualità ed accreditamento” 2017/2018

ago 4, 2017

E’ riservato agli studenti della Scuola Politecnica dell’Ateneo palermitano l’iniziativa di ACCREDIA ed AICQ, in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo. Due Premi di Laurea per le migliori tesi svolte negli ambiti specificamente legati alla Qualità e all’Accreditamento, già discusse o che lo debbano essere nel periodo compreso tra marzo 2017 e novembre 2018.

I lavori che saranno sottoposti alla Commissione, composta dai rappresentanti di ACCREDIA, AICQ e dell’Università degli Studi di Palermo, devono rispondere alle tematiche di: certificazione e ispezione; accreditamento dei laboratori di prova, anche per la sicurezza alimentare; sviluppo e procedure in uso nei laboratori di taratura; valutazione della conformità dei prodotti, dei processi e dei sistemi; standard di riferimento per le attività di accreditamento.

Oltre ai premi di laurea del valore di 2.000 euro ciascuna, sono previste due targhe per la menzione alle seconde due migliori tesi. La cerimonia di consegna si svolgerà a Palermo in occasione di un evento pubblico entro il mese di giugno 2019.

Le domande di partecipazione devono essere inviate per mail all’indirizzo tesi@aicq.it entro le ore 24 del 30/11/2018. Per maggiori informazioni si può contattare: l’Associazione Italiana Cultura Qualità Via Cornalia 19, 20124 Milano – tel. 02/66712484 – fax 02/66712510 – www.aicqna.it – E-mail: aicqna.segreteria@aicq.it

Read More

Seminario 03/02/17 ” Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro “

feb 4, 2017 0

Ieri 3 febbraio si è svolto come previsto il Seminario ” Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro “ organizzato da AICQ Sicilia per inaugurare l’anno 2017.

Questo è il primo seminario del 2017 della serie “Gli incontri di AICQ Sicilia” che, grazie all’importanza dei temi trattati, ha registrato una significativa affluenza di studenti, professionisti e rappresentanti di aziende siciliane.

Contemporaneamente si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche statutarie di AICQ Sicilia per il triennio 2017-2019. Il nuovo Consiglio Direttivo di AICQ Sicilia sarà composto da dieci consiglieri eletti dall’Assemblea dei Soci , oltre due consiglieri che ne fanno parte di diritto: il Presidente di AICQ Nazionale e il Past President di AICQ Sicilia.

Seminario Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro organizzato da AICQ Sicilia foto4

Seminario Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro organizzato da AICQ Sicilia EMILIO MARINO

Seminario Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro organizzato da AICQ Sicilia foto5

Seminario Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro organizzato da AICQ Sicilia foto2

Seminario Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro organizzato da AICQ Sicilia foto7

Seminario Evoluzione dei sistemi di gestione nel settore alimentare e nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro organizzato da AICQ Sicilia foto3

 

Read More

Corso di formazione sulla Didattica per competenze all’I.P.S.I.A. “G. Galilei” di Caltanissetta

gen 6, 2017 0

Presso l’IPSIA “G. Galilei” di Caltanissetta si è tenuto nei giorni 19 e 20 dicembre 2016 un corso di formazione di 9 ore sulla didattica per competenze rivolto ad un gruppo di docenti della “Rete per il miglioramento” di cui fanno parte oltre le seguenti Istituzioni scolastiche:whatsapp-image-2017-01-06-at-09-42-28

l’IPSIA “ G. Galilei” di Caltanissetta (Istituto capofila della rete)

Liceo classico paritario “Pietro Mignosi” di Caltanissetta;

I.C. “Pietro Leone” di Caltanissetta;

I.C. “Don L. Milani” di Caltanissetta;

I.C. “Nino Di Maria” di Sommatino – Delia

Il corso, organizzato da AICQ Sicilia in collaborazione con il Settore Education, ha previsto una parte teorica sul tema della Didattica per competenze ed una parte laboratoriale nel corso della quale i docenti hanno condiviso uno schema comune per la pianificazione delle UDA (Unità di Appendimento).
L’impostazione del corso ha favorito lo sviluppo di una terminologia comune fra istituti comprensivi e istituti superiori per l’allineamento dei curricoli con le competenze chiave europee.

  whatsapp-image-2017-01-06-at-09-43-40

 whatsapp-image-2017-01-06-at-09-43-41

Read More

ISO 9001:2015 e Settore Alimentare

dic 12, 2016 0

Il cambiamento delle abitudini alimentari, determinato dal raggiungimento di un diffuso benessere economico, nonché la maggiore consapevolezza maturata nel consumatore rispetto alle proprie esigenze e ai propri diritti, hanno determinato una trasformazione radicale nel settore agroalimentare e, conseguentemente, del valore attribuito al prodotto alimentare, nonché alla sua sicurezza.

In un Mercato caratterizzato da una sempre più accesa concorrenza ed in cui i Consumatori sono sempre più attenti non solo alla qualità intrinseca dei prodotti, ma anche e soprattutto agli aspetti che contribuiscono alla loro soddisfazione complessiva, diventa fondamentale per le Aziende del settore agricolo e agroalimentare adottare specifici sistemi di gestione. La certificazione di sistema/prodotto è oggi un punto di partenza fondamentale per tutte le aziende che intendono proporsi sul mercato.

Il panorama delle certificazioni è tuttavia complesso ed articolato. Anzitutto è opportuno ricordare una principale distinzione fra le certificazioni di sistema e di prodotto.

Fra le più diffuse certificazioni di sistema ricordiamo la ISO 9001, che garantisce una costanza nella fornitura di prodotti e servizi che soddisfano le richieste del cliente, la ISO 14001, che si preoccupa di tenere sotto controllo l’impatto ambientale dell’organizzazione e di individuare soluzioni per un miglioramento continuo per la tutela dell’ambiente, e la ISO 22000, che disciplina un innovativo sistema di gestione per la sicurezza alimentare.

Le certificazioni di prodotto si suddividono invece fra volontarie: BRC, IFS, la rintracciabilità di filiera ISO 22005 o Specifiche Tecniche a fronte di un Disciplinare Tecnico di Prodotto – DTP o regolamentate, come le certificazioni DOP (Denominazione d’Origine Protetta), IGP (Indicazione Geografica Protetta) o STG (Specialità Tradizionale Garantita).

Successivamente l’evoluzione delle norme ISO 9001 con l’edizione anno 2015 introduce nelle Organizzazioni la consapevolezza del “pensiero-basato-sul-rischio”, perché tale logica è già presente in ogni attività umana, sia nella sfera professionale che in quella privata, e pertanto rende la Direzione consapevole del suo utilizzo come strumento per conseguire il successo aziendale.

Tali obiettivi possono essere raggiunti solo attraverso la progettazione e l’applicazione di un sistema di gestione concreto e contestuale, in grado di innescare un processo di miglioramento continuo.

Vista l’importanza strategica del settore agricolo ed alimentare nel contesto economico siciliano, AICQ Sicilia ha in programma per 2017 un evento relativo all’argomento “Il nuovo approccio della norma ISO 9001:2015 nel settore alimentare: investimenti e opportunità”, che farà da “introduzione” alle ulteriori e successive iniziative nel settore.

Read More

Campagna Soci 2017

dic 12, 2016 0

AICQ Sicilia informa che è iniziata la campagna Soci per il 2017. Vantaggi per chi si iscrive nel corso dell’ultimo trimestre 2016.
Chi si iscrive ad AICQ Sicilia nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno 2016, AICQ Sicilia proroga l’iscrizione anche per il 2017. Tutte le informazioni sulle quote di iscrizione le trovate al link: http://aicqna.it/associarsi/
Per iscriversi basta accedere al sito di AICQ Sicilia : http://sicilia.aicqna.it/ e scaricare il modulo per l’iscrizione nella sezione “Diventa Socio di AICQ Sicilia”.

Read More

Secondo Evento “Gli incontri di AICQ-SICILIA”

nov 30, 2016 0

Come programmato si è svolto il 28 Novembre il secondo evento “Gli incontri di AICQ-SICILIA”. Il tema dell’incontro si è incentrato sulla nuova ISO 14001 edizione 2015 con particolare attenzione ai punti innovativi rispetto la precedente edizione della norma.
All’incontro hanno partecipato professionisti ed esperti di certificazione ambientale.

Scarica la presentazione pdf

Read More

Corso ISO 9001:2015 , 40 ore

ott 31, 2016 0

Come previsto si è svolto a Palermo dal 24 al 28 ottobre il Nuovo Corso per “Auditor di Terza Parte Sistema di Gestione Qualità Secondo la UNI EN ISO 9001:2015 (40 ore)”. Il titolo rilasciato oltre a essere un valido riconoscimento per tutti coloro che hanno interesse nell’ambito dei Sistemi di Gestione per la Qualità, è anche necessario per chi volesse iniziare l’iter per l’iscrizione al corrispondente registro SICEV.

Al corso hanno partecipato professionisti, consulenti, dipendenti di Aziende e studenti universitari: tutti esperti di Sistemi di Gestione per la Qualità, o che tali vogliono divenire.

corso-aicq-ISO-9001-2015-40-ore  corso-aicq-iso-9001-2015-40
Read More

Soci juniores

ott 3, 2016 0
AICQ Sicilia ha deliberato, con decorrenza immediata, in conformità al Regolamento di AICQ del 16/09/016, la nuova definizione di Socio Juniores: 30 anni, esteso fino a 40 anni, se non occupati e/o senza partita iva.
Read More

Elezioni 2017 Consiglio Direttivo di AICQ Sicilia

set 30, 2016 0
AICQ Sicilia comunica che, in conformità a quanto stabilito nello Statuto e Regolamento, ad inizio del prossimo anno sarà eletto il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2017-2019.
Si ricorda che a norma del Regolamento possono presentarsi come candidati Consiglieri i Soci aventi diritto e che si siano iscritti alla Associazione entro il 31 Ottobre del 2016.
Read More

News: Corso per Auditor di Terza Parte Sistema di Gestione Qualità Secondo la UNI EN ISO 9001:2015 (40 ore)

set 29, 2016 0
AICQ Sicilia nel ricordare che sono aperte le iscrizioni al:

Nuovo Corso per Auditor di Terza Parte Sistema di Gestione Qualità Secondo la UNI EN ISO 9001:2015 (40 ore), “Riconosciuto AICQ Sicev”,
desidera informare i Soci e tutti gli interessati che per questo corso i Soci di AICQ Sicilia junior usufruiranno di uno  sconto che permette la loro partecipazione al Corso ad un costo di 450,00 €  (si ricorda che è possibile l’iscrizione ad AICQ Sicilia contestualmente all’iscrizione al corso).


Il corso si terrà a Palermo dal 24 al 28 ottobre p.v.

Locandina: http://sicilia.aicqna.it/files/2016/09/Locandina_ISO-9001_40ore_PA.pdf

Scheda d’iscrizione:http://sicilia.aicqna.it/files/2016/09/Scheda-iscrizione-Corso_9001_40_ore_PA_P.docx

Informazioni: segreteria@aicqsicilia.it

Sito web: http://sicilia.aicqna.it/

Read More

VI Edizione Convegno Nazionale AICQ Salute e Sicurezza

set 24, 2016 0

LA CURA DELL’ORGANIZZAZIONE DALLA BS OHSAS 18001 ALLA ISO 45001 – Alimentare e curare la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, di ricreazione e di studio.

BEST PRACTICES E TESTIMONIANZE

Venezia 12 ottobre 2016 presso il Palazzo della Regione (comodamente raggiungibile a piedi dalla Stazione Venezia Santa Lucia).

Accanto a INAIL, patrocinante l’iniziativa dalla prima edizione, spiccano quest’anno: Accredia, AIDII, ANIAI, la Camera di Commercio Venezia Rovigo Delta Lagunare, LaborETICA, la Regione del Veneto e l’Università degli Studi di Napoli Federico II – DII; mentre sostengono l’iniziativa: AICQ SICEV, Giallo, Italferr, Kimbo, SAI srl, Solve Consulting e Spinelli Consulting; il tutto con il supporto organizzativo del Comitato AICQ SANITA’ e della Territoriale AICQ Triveneta.

Per ulteriori info cliccare il seguente link:
http://aicqna.it/2016/07/07/save-the-date-convegno-nazionale-aicq-salute-e-sicurezza/

Read More

Nuovo Corso per Auditor di Terza Parte Sistema di Gestione Qualità Secondo la UNI EN ISO 9001:2015

set 7, 2016 0

norma iso 9001 2015

“RICONOSCIUTO AICQ Sicev”

Il Corso si terrà a  Palermo dal 24 al 28 ottobre 2016

Per scaricare la locandina clicca sul seguente link:
http://sicilia.aicqna.it/files/2016/09/Locandina_ISO-9001_40ore_PA.pdf

Per scaricare la scheda d’iscrizione clicca sul seguente link: 
http://sicilia.aicqna.it/files/2016/09/Scheda-iscrizione-Corso_9001_40_ore_PA_P.docx

Per informazioni scrivere a segreteria@aicqsicilia.it

Read More

Incontro AICQ Sicilia con le scuole

ago 1, 2016 0

Il venerdì 29 luglio AICQ Sicilia ha incontrato a Bagheria i dirigenti scolastici di alcune scuole.

È stato trattato l’argomento della formazione dei docenti sulla didattica per competenze affrontata secondo i principi dei Sistemi di Gestione per la Qualità.

Read More

Definizione del contesto interno ed esterno dell’organizzazione dell’azienda alla luce della nuova ISO 9001:2015

giu 29, 2016 0

Martedì 28 giungo si è svolto a Catania presso l’aula multimediale dell’Università degli Studi nello splendido Palazzo Sangallo, il corso ISO 9001:2015 valido per l’aggiornamento degli Auditor di Parte Terza alla nuova norma ISO edizione 2015.

Il Corso, patrocinato da ACCREDIA, ha visto la partecipazione di professionisti della materia ai più alti livelli di qualificazione.

Read More

Programmazione e progettazione del fabbisogno formativo delle scuole

giu 5, 2016 0

Si è tenuto a Bagheria il 19 maggio 2016 un incontro del settore education di AICQ con le istituzioni scolastiche del comprensorio avente come tema il sostegno alla Programmazione e Progettazione del fabbisogno formativo delle scuole.

 

Verso la QUALITÀ del sistema scolastico.

Questo è lo scopo dell’incontro svoltosi alcuni giorni fa presso il liceo scientifico "G. D’Alessandro" di Bagheria.

All’incontro hanno partecipato diverse scuole della Sicilia, e in particolare quelle operanti nelle province di Palermo e Caltanissetta.

L’incontro è stato promosso dal prof. Ing. Vittorio Cecconi dell’università di Palermo nella qualità di presidente dell’AICQ Sicilia (Associazione Italiana Cultura Qualità) e dal prof. Carmelo Diana referente regionale dell’AICQ Education.

In apertura dei lavori il prof. Cecconi ha sottolineato il valore aggiunto che il sistema "qualità" assicura sia alle imprese di produzione sia a quelle dei servizi.

All’incontro hanno relazionato il prof. Paolo Senni Guidotti Magnani, presidente nazionale dell’AICQ Education, e la prof.ssa Monia Berghella referente della rete AMICO della regione Emilia Romagna.

Aderire alla creazione di una nuova cultura della Qualità è essenziale, ha sottolineato il prof. Senni Guidotti Magnani. Per questo scopo ogni scuola ha bisogno di affinare la propria funzione educativa e formativa delle nuove generazioni tenendo presente ogni innovazione metodologica utile per il raggiungimento degli obiettivi propri di ogni scuola.

AICQ Education vuole affiancare le scuole nel percorso di miglioramento che occorre realizzare se si vuole realmente costruire sistemi di qualità.

Per questo scopo AICQ Education offre: sostegno alla motivazione, rassicurazione ai dirigenti sugli adempimenti annuali da svolgere; guida e supporto per la compilazione del RAV e la costruzione del PdM; potenziamento della metodologia "peer to peer".

La prof. Monia Berghella ha presentato le buone pratiche elaborate dalla rete AMICO nella regione Emilia Romagna e dalle scuole nazionali aderenti.

L’incontro è proseguito con diversi interventi rivolti ad evidenziare la necessità di formare figure di sistema all’interno di ciascuna scuola che siano preparate a svolgere i delicati ed importanti compiti previsti dalla legge 107 della Scuola e anche per la redazione reale e concreta del RAV e la programmazione ed attuazione del PdM.

Read More

Definizione del contesto interno ed esterno dell’organizzazione dell’azienda

feb 27, 2016 0

 

Mercoledì 24 febbraio 2016 si è svolto a Palermo il
Corso di formazione ISO 9001:2015

 

DEFINIZIONE DEL CONTESTO
INTERNO ED ESTERNO
DELL’ORGANIZZAZIONE
DELL’AZIENDA
ALLA LUCE DELLA NUOVA
ISO 9001:2015

Università degli Studi di Palermo, Viale delle Scienze,
Edificio 9 (ex DREAM), primo piano aula T 104

 

doing-business-2016-art

 

“Corso qualificato AICQ SICEV, valido per
l’aggiornamento degli Auditor di Parte Terza alla nuova norma ISO 9001:2015”.
Corso organizzato in collaborazione con ACCREDIA

 

Visualizza la locandina cliccando sul seguente link

http://sicilia.aicqna.it/files/2016/02/Locandina_iso-9001-feb-2016_R1.pdf

 

La partecipazione è stata numerosa e soprattutto abbiamo registrato la presenza di autorevoli professionisti siciliani esperti nei Sistemi di Gestione.

AICQ Sicilia adesso sta pianificando un’altra edizione a Catania, ed inoltre un’edizione di otto ore per la ISO 14001:2015.

Si sta pure valutando un corso per auditor interni sulla ISO 9001:2015 di 24 ore, ed un corso per EGE: Esperti in Gestione dell’Energia.

 
Read More

Riunione del Consiglio Direttivo di AICQ-Sicilia

mag 11, 2015 0

Riunione del Consiglio Direttivo di AICQ-Sicilia.RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DI AICQ-SICILIA.

Nella riunione del CD del 9 maggio u. s. il Prof. Salvatore La Rosa ha dato le dimissione da Presidente di AICQ-Sicilia.

A seguito di quanto sopra sono state elette e rinominate le cariche all’interno del CD con i seguenti risultati:

Presidente: Prof. Vittorio Cecconi;

Vice Presidente: Prof. Rosario Miceli (confermato);

Vice Presidente: ing. Pietro Vitiello;

Tesoriere: ing. Gaetano Di Fazio (confermato);

Referente Formazione: ing. Gaetano Alù (confermato);

La segreteria sarà curata dall’ing. Pietro Vitiello;

Il CD indica l’ing. Vitiello quale Consigliere Delegato al Consiglio Nazionale dell’AICQ.

Read More

Giornata di studio sull’efficienza energetica

mar 18, 2015 0

La qualità degli impianti elettrici negli edifici ad alte prestazioni energetiche.L’ORDINE DEGLI INGEGNERI DI CALTANISSETTA ORGANIZZA CON AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni) Sezione AEIT di Palermo – Sottosezione di Caltanissetta, ASTRI (Society AEIT Scienze e Tecnologie per la Ricerca e l’Industria), Collegio dei Geometri di Caltanissetta, AICQ Sicilia (Associazione Italiana Cultura Qualità) Delegazione AICQ di Caltanissetta, CORSO DI LAUREA Ingegneria Elettrica di Caltanissetta, UNA GIORNATA DI STUDIO SU: “La promozione della efficienza energetica negli edifici sia pubblici che privati e miglioramento della prestazione energetica degli immobili della Pubblica amministrazione” (Decreto legislativo n° 102 del 4 Luglio 2014)

Sabato 18. Aprile. 2015 – Ore 9.00 – 18.00 Aula Magna del Consorzio Universitario Palazzo Moncada Caltanissetta

La giornata di studio assegna n° 6 CFP per gli ingegneri.

Per maggiori informazioni, per il download della locandina e della scheda di adesione clicca qui

Read More

L’Ordine Degli Ingegneri Della Provincia di Palermo è Socio sostenitore di AICQ-Sicilia.

gen 8, 2015 0

L’Ordine Degli Ingegneri Della Provincia di Palermo  è Socio sostenitore di AICQ-Sicilia.L’Ordine Degli Ingegneri Della Provincia Di Palermo ha deliberato l’adesione alla nostra Associazione come Socio sostenitore. Sono Soci Sostenitori dell’Associazione coloro che riconoscendosi nello scopo e nei principi della medesima, anche non impegnandosi direttamente nelle attività istituzionali, decidono di sostenerla con la loro adesione.
Il Consiglio Direttivo di AICQ-Sicilia ha accolto con estremo favore il neo Socio Sostenitore.

Read More

AICQ Sicilia sempre più orientata nell’offerta di servizi ai Soci

gen 8, 2015 0

AICQ-SICILIA sempre più orientata nell’offerta di servizi ai SociIl Consiglio Direttivo di AICQ Sicilia ha piacere di offrire, ai soci in regola con il pagamento della quota sociale, la possibilità di avere durante il 2015 due incontri anche individuali con esperti di settore per sottoporre loro e analizzare congiuntamente problematiche inerenti alla qualità di natura culturale o professionale o aziendale.
Gli incontri saranno gratuiti e dovranno essere concordati sulla base di una preliminare richiesta indicante l’oggetto specifico dell’incontro. Questo ultimo potrà riguardare la qualità di un sistema come la qualità di un prodotto o di una famiglia di prodotti. Tra i prodotti vanno intesi anche i prodotti immateriali, i servizi, gli impianti.

Read More

Assemblea ordinaria dei soci AICQ Sicilia

dic 9, 2014 0

Assemblea ordinaria dei soci Aicq-SiciliaL’Assemblea Ordinaria dei Soci di AICQ Sicilia è convocata per il giorno 13/12/2014 alle ore 13:00, in prima convocazione, e il giorno 19/12/2014 ore 17:00 in seconda, presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo via Francesco Crispi, 108/120 – 90139  Palermo, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1) Relazione del Presidente delle attività svolte nel 2014 e indicazioni per l’anno 2015.

2) Approvazione del rendiconto annuale consuntivo 2013.

3) Approvazione del il bilancio preventivo 2014.

Read More

Avvio del corso di 40 ore per auditor sistema di gestione per la qualità

dic 3, 2014 0

Corso sicurezzaLa AICQ Sicilia comunica che ha organizzato un corso di 40 ore per AUDITOR Sistema di Gestione per la Qualità.
 Il corso si terrà a Palermo in via Malaspina, 135 dal Lunedi giorno 15 Dicembre al Venerdi giorno 19 Dicembre dalle ore 9,00 all ore 18,00. Gli interessati possono iscriversi compilando l’apposito modulo presente nel sito. Ulteriori informazioni possono essere chieste all’Ing. Gaetano Alù (Referente Formazione AICQ Sicilia ) al numero 328.6243872.

Read More

Premio Gaetano Marzotto presenta: costruire l’innovazione – storie di istituzioni e di innovatori

giu 13, 2014 0

Giorno 16 giugno 2014 a Palermo, presso Castel Utveggio, Via Padre Ennio Pintacuda 1, ore 16:30 si terrà un evento aperto aperto al pubblico dal titolo “Costruire l’innovazione: storie di istituzioni e di innovatori”.

Il Premio Gaetano Marzotto cerca nuovi imprenditori e costruttori di futuro che siano in grado di far convivere innovazione, impresa e società. Le migliori proposte verranno premiate con riconoscimenti in denaro e periodi di formazione con tutoring e mentoring dedicati.

Il Premio, che ha una durata decennale, vuole contribuire a creare una piattaforma dell’innovazione italiana. Il Premio Gaetano Marzotto, voluto da Giannino Marzotto, fa parte delle attività promosse da AssociazioneProgetto Marzotto che lo stesso Giannino ha fondato nel 2010 ispirandosi alla figura di Gaetano Marzotto, imprenditore di riferimento del Novecento, che ha saputo unire impresa e società, cultura e territorio.

L’obiettivo del Premio Gaetano Marzotto è di individuare e sostenere i progetti imprenditoriali più promettenti creando opportunità di incontro tra l’ecosistema dell’innovazione e il sistema industriale e produttivo italiano. Il Premio vuole creare le condizioni ambientali per un cambio di paradigma, sostenendo in Italia la nascita di una nuova impresa.

Per maggiori dettagli visitate il sito ufficiale.

Locandina

 

Read More

Formatori della Sicurezza

apr 18, 2014 0

L’evento “Corso per Formatori della Sicurezza” è organizzato da Training & Consulting centro affiliato ANFOS (Associazione Nazionale Formatori Sicurezza) presso la sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Palermo, Villa Magnisi nei giorni 26-27-28 Giugno 2014.

L’evento formativo è accreditato ECM (Educazione continua in medicina) per Medici del Lavoro, Tecnici della Prevenzione e Psicologi con numero 35 crediti formativi specialistici. A seguito di regolare frequenza e superamento esami saranno rilasciati attestato di Qualifica di Formatore sulla Sicurezza e attestato di aggiornamento per RSPP/ASPP tutti i settori Ateco.
Di seguito l’indicazione dei soggetti che hanno ad  oggi concesso il Patrocinio per l’evento citato:

  • Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Palermo
  • Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Trapani
  • Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia
  • Aicq Sicilia (Associazione Italiana Cultura Qualità Sicilia)
  • ANFOS (Associazione Nazionale Formatori Sicurezza)

Per scaricare la locandina, il programma e il modulo di iscrizione visita l’apposita sezione sul sito AICQ Sicilia.

Read More

Trasporti: politiche, qualità e soluzioni

feb 14, 2014 0

Il tema “Trasporti: politiche, qualità e soluzioni” è stato affrontato nel corso di un seminario organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Palermo e con il patrocinio e il sostegno culturale di Aicq Sicilia, del Settore Costruzioni e del Settore Servizi per i Trasporti di Aicq.

I partecipanti all’incontro, circa 120 persone, hanno potuto rendersi conto della vastità dei temi e degli aspetti legati alla mobilità. A discutere, dopo il saluto del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Palermo, Giovanni Margiotta, e del Presidente di Aicq Sicilia, Santino Paternò, sono intervenuti numerosi relatori di elevata competenza ed esperienza nei vari settori.

L’ing. Mario La Rocca, già Direttore del Compartimento delle Ferrovie dello Stato in Sicilia, ha inquadrato la storia delle Ferrovie in Sicilia dalla loro istituzione fino ai giorni nostri. La relazione è stata completata da un intervento dell’ing. Giuseppe Trapani, del Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani, sulle nuove tecnologie applicate al controllo e alla gestione del traffico ferroviario.

Ha parlato, quindi, la dott.ssa Antonella Saeli, Quality Manager della SAC, società di gestione dell’aeroporto di Catania, che ha mostrato, anche con i dati risultanti dai loro monitoraggi, lo sviluppo della qualità dei loro servizi e di come si siano avvantaggiati della adozione di un sistema di gestione integrato qualità e ambiente.

L’arch. Leonida Giannobile, Responsabile dell’area progettazione della Gesap, che gestisce l’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo, ha invece mostrato, con disegni rendering e foto, lo sviluppo ed il futuro dell’aerostazione.

L’ing. Sergio Bini, già presidente del Settore Servizi per i Trasporti di Aicq ed attuale Presidente della federata Aicq Centro Insulare di Roma, ha sviluppato il tema della mobilità e dei principi e valori della qualità ad essa applicati.

L’ing. Antonino Santonocito, Presidente del Settore Costruzioni di Aicq, ha affrontato il tema della qualità nelle infrastrutture, esponendo in breve numerosi argomenti quali la marcatura CE, la certificazione FPC e il controllo di qualità dei materiali.

Il dott. Mario Cugno, Area Manager di Certiquality, ha illustrato le numerose normative applicabili ai trasporti e alla logistica, sia in termini di cogenza che di applicazione volontaria, costituendo, queste ultime, il vero valore aggiunto.

L’ing. Vincenzo Cannatella, Commissario dell’Autorità Portuale di Palermo, ha inquadrato compiti e competenze dell’Ente con l’attuale situazione delle infrastrutture portuali e il loro prossimo sviluppo a Palermo e Termini Imerese.

Ha concluso il seminario l’ing. Tullio Giuffrè, Assessore alla mobilità e infrastrutture del Comune di Palermo, che ha esposto i programmi del Comune in tema di mobilità urbana, spiegando le difficoltà di approccio al trasporto pubblico locale, sia in termini di politica e di scelte sulle infrastrutture, che in termini economici e di investimento.

Le Relazioni sono liberamente consultabili in fondo a questa pagina.

140214-(1) 140214-(2) 140214-(3) 140214-(4) 140214-(5) 140214-(6) 140214-(7) 140214-(8) 140214-(9) 140214-(10) 140214-(11) 140214-(12) 140214-(13) 140214-(14) 140214-(15) 140214-(16) 140214-(17) 140214-(18) 140214-(19) 140214-(20) 140214-(21) 140214-(22) 140214-(23) 140214-(24) 140214-(25) 140214-(26) 140214-(27) 140214-(28) 140214-(29) 140214-(30) 140214-(31) 140214-(32) 140214-(33) 140214-(34) 140214-(35) 140214-(36) 140214-(37) 140214-(38) 140214-(39) 140214-(40)

In contemporanea al Seminario si è svolta l’Assemblea dei Soci di Aicq Sicilia con le elezioni dei nuovi organi statutari per il triennio 2014-2016.

 

Scarica la locandina e le relazioni del seminario:

Read More

Software Gestionali Open Source per le PMI

dic 3, 2013 0

Con un’aula piena di oltre 220 persone si è tenuto il Seminario “Software Gestionali Open Source per le PMI” organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Palermo, su idea e patrocinio di Aicq Sicilia e in collaborazione con gli Ordini professionali dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e dei Consulenti del Lavoro.

I Relatori hanno reso in maniera semplice argomenti di loro natura complessi e di difficile approccio, a partire dalla illustrazione del mondo Open Source e del Free Software, per continuare con il Cloud Computing e la Business Continuity.

In particolare, dopo una breve presentazione di Santino Paternò (Presidente di Aicq Sicilia) di inquadramento dell’Open Source, i relatori hanno affrontato le seguenti tematiche:

il dott. Marco Lombardo e l’ing. Giuseppe Scalici (componenti del Nucleo Open Source del Comitato Qualità del Software di Aicq), con una relazione a due voci, hanno illustrato le opportunità che il mondo del software libero offre per le piccole e medie imprese: utilizzare software di economia aziendale ed in particolare di tipo ERP, di elevata qualità e senza alcun costo di licenza d’uso, ma solo, se occorre, di assistenza tecnica per la installazione, configurazione e manutenzione del programma stesso. Il tutto utilizzando un sistema web di facile comprensione ed approccio, non legato alla conoscenza di elementi di informatica e di linguaggi di programmazione. I due Relatori hanno presentato anche un esempio applicativo costituito da un software denominato OpenERP che ha tutte le caratteristiche dei software Open Source e che può aiutare le imprese nella gestione quotidiana di: preventivi, acquisti, ordini, fatturazioni attive e passive, magazzino, produzione, punti vendita, gestione risorse umane, comunicazione e marketing, amministrazione (contabilità e finanza), gestione clienti e potenziali clienti. Gran parte di tali caratteristiche possono essere adattate, tramite gli oltre 3.000 moduli del software, alle esigenze più varie, ivi comprese quelle di grandi studi professionali.

A seguire, l’ing. Bruno Lo Torto, Responsabile della Commissione degli Ingegneri della Informazione, ha illustrato il Cloud Computing quale modello per accedere attraverso Internet a un pool di risorse di elaborazione configurabili (reti, server, memoria, applicazioni e servizi) che possono essere facilmente allocate, quando servono, ed altrettanto facilmente rilasciate, quando non servono più, lasciando ai provider l’onere della gestione operativa di tali risorse. Il Cloud è stato illustrato nelle sue caratteristiche, nei suoi sviluppi, nei suoi costi e negli ostacoli alla sua diffusione (che essenzialmente sono di tipo psicologico da parte dei potenziali utilizzatori), concludendo con una visione (visionaria?) degli Studi professionali del futuro.

Il filo conduttore che unisce gli Open Source, il Cloud, i KIBS (Knowledgw Intensive Business Services) deriva fisiologicamente dalla indiscutibile tendenza del mercato mondiale in tutti i settori di affermare sempre più la «convergenza tra produzione e servizi» o «SERVIZITATION». Ciò apre nuovi scenari alle PMI (e tra queste anche gli Studi Professionali) ai quali si presentano nuove e più alte sfide tecnologiche e gestionali per le quali è necessario affidarsi a Professionisti qualificati (ad esempio gli Ingegneri del Settore dell’Informazione) e ad aziende con esperienza nazionale ed internazionale nell’integrazione di reti e servizi per le PMI nel campo del Software e delle Telecomunicazioni (ITC). Tutto ciò sicuramente migliorerà il PIL ma per gli scopi dell’AICQ è importante anche che sia sinergico al miglioramento del SEB (Benessere Equo e Sostenibile) che è un indice introdotto da CNEL ed Istat per saggiare la crescita del paese non solo dal punto di vista produttivo ma anche dal punto di vista della qualità della vita.

L’ing. Giuseppe Sciortino, componente della Product Unit Smart Network & Products di Italtel, ha concluso il pomeriggio relazionando sulla Business Continuity, ossia di tutti quei processi (tra i quali il Disaster Recovery) occorrenti a mantenere la continuità di un servizio, in questo caso informatico; sono stati illustrati i principali indicatori numerici che definiscono tale continuità (Recovery Time Objective e Recovery Point Objective), le modalità di redazione dei Piani di continuità operativa e di gestione delle varie fasi della Business Continuity. Tali questioni sono di estremo interesse sia per le aziende che per le pubbliche amministrazioni, per le quali la Business Continuity rappresenta un obbligo istituzionale, realizzabile anche attraverso Cloud Computing. Infine, è stato presentato il modello di Business Continuity adottato da Italtel tra le sue sedi per garantire in pochi minuti il ripristino e la continuità dei servizi a seguito di guasti anche gravi ed importanti.

131203-(1) 131203-(2) 131203-(3) 131203-(4) 131203-(5) 131203-(6) 131203-(7) 131203-(8) 131203-(9) 131203-(10) 131203-(11) 131203-(12) 131203-(13) 131203-(14) 131203-(15) 131203-(16) 131203-(17) 131203-(18) 131203-(19) 131203-(20) 131203-(21) 131203-(22) 131203-(23) 131203-(24) 131203-(25) 131203-(26) 131203-(27) 131203-(28) 131203-(29) 131203-(30) 131203-(31) 131203-(32)

Scarica la locandina e alcune relazioni del seminario:

Read More

Etica, Legalità e Modelli Organizzativi

nov 11, 2013 0

Ancora un grande successo di partecipazione per il secondo Seminario che Aicq Sicilia ha programmato nella Settimana Europea della Qualità. Organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Palermo, e con il patrocinio degli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, nonché dei Consulenti del Lavoro, il Seminario “Etica, Legalità e Modelli Organizzativi” ha visto la partecipazione di quasi 300 persone.

Il Seminario si è svolto nella Sala Congressi dell’Hotel Addaura a Palermo, gremita da tanti professionisti.
Oltre al grande riscontro di affluenza, la qualità dei relatori e le presenze qualificanti dell’Assessore Regionale alle Autonomie Locali e Funzione Pubblica, dott.ssa Patrizia Valenti, e della Dirigente Regionale del Dipartimento della Funzione Pubblica, dott.ssa Luciana Giammanco, hanno contribuito al successo dell’iniziativa, voluta e patrocinata da Aicq Sicilia.

I saluti iniziali sono stati rivolti ai partecipanti da parte:

  • dell’ing. Giovanni Margiotta, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Palermo;
  • della dott.ssa Luciana Giammanco, Dirigente Regionale del Dipartimento della Funzione Pubblica della Regione Siciliana;
  • del dott. Antonio Coglitore, Consigliere dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, a nome del suo Presidente;
  • dell’ing. Santo Paternò, Presidente di Aicq Sicilia.

Le relazioni hanno avuto i seguenti temi:

  • Luciana GIAMMANCO – (Dirigente Generale del Dipartimento Funzione Pubblica – Regione Sicilia – Responsabile anticorruzione e per la trasparenza)
    La Dirigente ha descritto le specificità e peculiarità del suo incarico quale Responsabile anticorruzione e per la trasparenza; inoltre, ha illustrato lo stato dell’arte circa gli adempimenti della Regione Sicilia sugli aspetti dell’etica e della legalità.
  • Marco MANNO – (Docente Diritto penale – UniPA)
    Il relatore ha inquadrato la tematica dell’etica e della legalità sia per le aziende (D.Lgs. n. 231/2001) che per le Pubbliche Amministrazioni (legge n. 190/2012), riferendo su analogie e differenze tra i due ambiti (privato – pubblico) e i relativi requisiti volontariamente adottabili o imposti per legge.
  • Davide FERRARA – (Ispeme Servizi)
    L’ing. Ferrara ha raccontato della propria esperienza condotta presso il Comune di Gela, esempio di applicazione dei principi di Etica e di Legalità ancor prima della emanazione della Legge n. 190/2012, anche con riferimento alle questioni legate alle performance dei processi.
  • Marcello MOLLICA – (Neostudio)
    Il relatore ha esposto l’importanza della mappatura dei processi e della valutazione dei rischi connessi al compimento di possibili reati; ha altresì evidenziato aspetti critici, sulla scorta di alcuni casi di studio, nei quali i Modelli di organizzazione e di gestione idonei hanno comportato l’esimenza dalla responsabilità circa l’applicazione delle sanzioni previste dal D.Lgs. 231.
  • Santo PATERNÒ – (Aicq Sicev)
    Il relatore ha presentato lo schema di certificazione ideato da Aicq Sicev (Ente di Certificazione di persone) per gli Auditor dei Modelli di organizzazione e di gestione e le modalità di riconoscimento delle competenze per tali figure professionali, evidenziando le necessità anche formative e il loro assolvimento anche tramite iniziative corsuali di Aicq Sicilia.
  • Mario CUGNO – (Area Manager di Certiquality)
    Ha presentato il ruolo degli Organismi di parte terza nel definire sistemi e modelli e nella loro valutazione circa l’efficacia nel minimizzare i rischi, con riferimento alla qualità, all’ambiente, alla salute e sicurezza e agli altri sistemi gestionali direttamente o indirettamente richiamati dal modello organizzativo 231.
  • Patrizia VALENTI – (Assessore Regionale alle Autonomie Locali e Funzione Pubblica)
    L’Assessore ha evidenziato l’importanza che il Governo della Regione Siciliana annette all’Etica e alla Legalità; tale importanza ha fondamenti non solo dal punto di vista propriamente morale, ma anche rispetto allo sviluppo sociale ed economico dell’Isola. La criminalità organizzata e mafiosa, infatti, insieme ai fenomeni corruttivi della pubblica amministrazione, deprimono lo sviluppo della società siciliana e ne condizionano pesantemente la crescita, rimanendo elemento da contrastare con ogni possibile mezzo e strumento.
    Tra questi strumenti: la semplificazione della legislazione (anche tramite l’adozione di testi unici), la standardizzazione dei processi, il miglioramento delle performance dei processi della P.A., la trasparenza delle procedure e dell’azione amministrativa, la definizione e la individuazione delle responsabilità. In altre parole, occorre che le aziende private e le pubbliche amministrazioni adottino idonei Modelli organizzativi e Piani anticorruzione, in grado di governare i processi e renderli efficaci, efficienti ed impermeabili a possibili infiltrazioni ed illegalità, ed essere così occasione e strumento per il rilancio sociale ed economico della Sicilia.
  • Davide CANDIA – (Dottore Commercialista – Revisore Contabile – componente di OdV)
    Il relatore ha illustrato compiti e funzioni dei componenti degli Organismi di Vigilanza nelle aziende private e sul ruolo importante che tali figure hanno nel rendere esimenti i Modelli di organizzazione e gestione.
  • Vincenzo DAINO – (Libero Professionista – Ordine Ingegneri)
    Ha presentato il ruolo degli Ordini professionali nel rimarcare ed enfatizzare l’importanza dell’etica e della legalità sia tramite azioni formative, sia tramite l’adozione di protocolli di legalità ed altri strumenti di condivisione di valori.
131111-(1) 131111-(2) 131111-(3) 131111-(4) 131111-(5) 131111-(6) 131111-(7) 131111-(8) 131111-(9) 131111-(10) 131111-(11) 131111-(12) 131111-(13) 131111-(14) 131111-(15) 131111-(16) 131111-(17) 131111-(18) 131111-(19) 131111-(20) 131111-(21) 131111-(22) 131111-(23) 131111-(24) 131111-(25) 131111-(26) 131111-(27) 131111-(28) 131111-(29) 131111-(30) 131111-(31) 131111-(32) 131111-(33) 131111-(34) 131111-(35) 131111-(36) 131111-(37) 131111-(38) 131111-(39) 131111-(40) 131111-(41) 131111-(42) 131111-(43) 131111-(44) 131111-(45) 131111-(46) 131111-(47) 131111-(48) 131111-(49)

Scarica la locandina e alcune relazioni del seminario:

Read More

Direttiva Macchine e Sicurezza in Cantiere

nov 8, 2013 0

Con quasi 300 presenze si è concluso il primo Seminario riconosciuto quale Evento Formativo Professionale per gli Ingegneri, voluto e patrocinato da Aicq Sicilia e organizzato dall’Ordine degli Ingegneri presso la Sala Congressi dell’Hotel Addaura a Palermo.

Il tema “Direttiva Macchine e Sicurezza in Cantiere” ha destato notevole interesse e la attenta e interessata partecipazione ha testimoniato dell’ottimo successo della iniziativa, anche in virtù di Relatori di grande competenza che hanno nobilitato gli argomenti anche grazie alla loro riconosciuta fama.

Dopo i saluti dell’ing. Giovanni MARGIOTTA Presidente dell’Ordine degli Ingegneri, hanno preso la parola:

  • l’ing. Giuseppe SFERRUZZA Responsabile del settore ricerca, certificazione everifica di INAIL, che ha chiarito anche i ruoli degli Uffici, già ISPSEL ed adesso INAIL, nella sicurezza delle macchine nei cantieri;
  • l’ing. Santino PATERNÒ, Presidente di Aicq Sicilia che ha coordinato l’evento dal punto di vista culturale, in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri, e che ha illustrato ruoli e funzioni dell’Associazione Italiana Cultura Qualità, anche nel campo della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro.

Le Relazioni sono state così sviluppate:

  • Giulio LUSARDI – (Libero Professionista)
    il Relatore ha chiarito la regolamentazione dell’uso delle macchine in cantiere prima e dopo dell’entrata in vigore della Direttiva 2006/42/CE; ha presentato anche i principali obblighi che incombono sia sulle Imprese di costruzione che sui Direttori dei Lavori durante l’espletamento delle loro attività in un cantiere con riferimento all’uso delle macchine.
  • Nicola PERRONE – (ASP Palermo)
    Sono stati illustrati gli obblighi derivanti dall’uso di macchine non marcate CE, esemplificando gli obblighi dei datori di lavoro nel permettere l’uso di tali macchine e quali accorgimenti devono essere verificati per la loro accettabilità in cantiere.
  • Roberto LI CAUSI – (INAIL – Contarp)
    I vantaggi, per una Impresa, di disporre di un sistema di gestione di cui alla norma OHSAS 18001, anche ai fini dell’esimenza di cui al D.Lgs. n. 231/2001, sono stati evidenziati dal Relatore che ha anche fornito una chiave di interpretazione circa l’importanza del fattore umano nell’ambito della Sicurezza.
  • Francesco AMARO – (INAIL – Settore ricerca, certificazione e verifica)
    Il Relatore ha illustrato i criteri alla base della procedura di marcatura CE e i limiti della valutazione dei rischi condotta dal “fabbricante” per giungere, attraverso esempi concreti, all’importanza di un’attenta analisi condotta in cantiere, in fase di installazione ed uso, per garantire massimi livelli di sicurezza durante l’utilizzo dell’attrezzatura.
  • Vincenzo MISERENDINO – (Tesea)
    Gli obblighi relativi alla formazione degli addetti alle macchine da cantiere e di tutte le figure che intervengono nei cantieri sono stati evidenziati, unitamente all’importanza della verifica dell’efficacia di tale formazione ed addestramento.

Al termine, un breve ma significativo dibattito ha concluso un pomeriggio culturalmente molto valido e che ha soddisfatto ampiamente i partecipanti.

131108-(1) 131108-(2) 131108-(3) 131108-(4) 131108-(5) 131108-(6) 131108-(7) 131108-(8) 131108-(9) 131108-(10) 131108-(11) 131108-(12) 131108-(13) 131108-(14) 131108-(15) 131108-(16) 131108-(17) 131108-(18) 131108-(19) 131108-(20) 131108-(21) 131108-(22) 131108-(23) 131108-(24) 131108-(25) 131108-(26) 131108-(27) 131108-(28) 131108-(29) 131108-(30)

Scarica la locandina e alcune relazioni del seminario:

Read More

Promozione della legalità e della qualità nell’edilizia

giu 14, 2013 0

Promozione della legalità e della qualità nell’edilizia: questo il filo conduttore del convegno dedicato alle attività svolte dall’Osservatorio sul calcestruzzo e sul calcestruzzo armato, promosso dall’Ordine degli Ingegneri di Catania, dall’Ance Catania e dall’Aicq (Associazione italiana cultura qualità – Settore Costruzioni), che si è svolto venerdì 14 giugno 2013 allo Sheraton Hotel di Aci Castello.

Istituito presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e condiviso dalle rappresentanze associative più qualificate delle componenti industriali del settore, l’Osservatorio opera per costruire un sistema integrato tra pubblico e privato, al fine di garantire la sicurezza delle strutture e un controllo efficace sui comportamenti dei diversi attori della filiera delle costruzioni.

I Relatori, di grande prestigio a livello Nazionale, hanno portato le loro esperienze e le loro competenze per evidenziare l’importanza della Qualità e della Legalità in un settore, quello dei calcestruzzi semplici e armati, a forte rischio di infiltrazione mafiosa o, quanto meno, soggetto a forti tentazioni di profitti non leciti ricavati a discapito delle caratteristiche qualitative dei calcestruzzi.

Il risultato è stato di grande interesse per i partecipanti e di ulteriore incontro tra i soggetti istituzionali interessati alla tematica.

Anche in questo caso, Aicq, tramite le sue Federate e i Suoi Settori e Comitati (in questo caso il Settore Costruzioni), si trova avanti nel pianificare e diffondere momenti culturali e di crescita sia per i professionisti che per le aziende ed enti pubblici.

 

Clicca qui per scaricare la rassegna stampa dell’evento »

Read More

D.Lgs. 231/2001 e Modelli Organizzativi

apr 22, 2013 0

Con oltre 150 iscritti si è tenuto il Seminario su “D.Lgs. 231/2001 e Modelli Organizzativi: configurazione e buone prassi” organizzato presso la Camera di Commercio di Palermo, da Aicq Sicilia, in collaborazione con gli Ordini professionali della Provincia di Palermo degli: Ingegneri, Consulenti del Lavoro, Dottori Commercialisti e Esperti Contabili.

L’interessante Seminario ha visto la partecipazione, tra i Relatori, di Esperti e Professionisti, nonché del Procuratore Aggiunto dott. Leonardo Agueci e del Sostituto Procuratore dott. Luca Battinieri, della Procura della Repubblica di Palermo.

130422-(17) 130422-(16) 130422-(15) 130422-(14) 130422-(13) 130422-(12) 130422-(11) 130422-(10) 130422-(9) 130422-(8) 130422-(7) 130422-(6) 130422-(5) 130422-(4) 130422-(3) 130422-(2) 130422-(1)

Scarica alcune relazioni del seminario:

Read More

Le Reti d’Impresa

lug 11, 2012 0

Aicq Sicilia, in collaborazione con la neonata associazione Assoreti PMI, ha organizzato un incontro sulle Reti di Imprese.

Ascoltando esperienze e casi pratici di Reti già costituite e illustrando i vantaggi di costituire una Rete di Imprese, si è coinvolto un auditorio interessato ed attento che si è riunito presso l’Ordine degli Ingegneri di Palermo.

 

Le Reti di Imprese possono essere un nuovo modo di affrontare la cirsi attuale e la conoscenza di tale strumento è apparsa, a tutti, di estrema importanza, anche per le ricadute economiche e di business per le aziende, ivi comprese le società di ingegneria.

Aicq Sicilia e Assoreti PMI rimangono a disposizione per ogni ulteriore elemento conoscitivo.

120711-(8) 120711-(7) 120711-(6) 120711-(5) 120711-(4) 120711-(3) 120711-(2) 120711-(1)

Scarica la locandina nonché alcune relazioni del seminario:

Read More